Gli iperborei

CHF 23,40
Hanno corpi sagomati dalla palestra, vestiti alla moda, vivaci profili instagram, sigarette elettroniche tra le dita e strisce di coca nascoste tra le Fruittella.Solo pochi anni prima erano la scimmietta, il leone, il canguro nella recita di fine anno alla scuola inglese, e ancora lo ricordano, come se la vita non fosse che la prosecuzione di quella messinscena.In platea,a guardarli, c'erano i genitori, che da ragazzi avevano portato i pantaloni a zampa e che ora reggono le sorti del Paese, che si ritrovano alle stesse feste anche se votano partiti opposti, che appartengono al club ormai inaccessibile di chi è cresciuto sognando un mondo migliore e poi si è accontentato di uno peggiore.I nomi di questi ragazzi sono Stella e Guenda, Poldo e Tapia.Hanno tutto ma si sentono in trappola, e questa è la loro estate, quella in cui vogliono trovare la via d'uscita.Poldo ha portato con sé in barca un libro di Nietzsche che sembra parlare di loro: "Guardiamoci in viso: noi siamo Iperborei.Abbiamo trovato l'uscita per interi millenni di labirinto.Oltre il nord, oltre il ghiaccio e la morte: la nostra vita, la nostra felicità.".
aggiungi al carrello
EAN: 9788830109469
Autore: Castellitto Pietro
Editore: Bompiani
Collana: NARRATIVA, BIOGRAFIE E STORIE VERE
Tipologia di prodotto: Libro in brossura
Dimensioni e peso: 150 x 210 x ? mm

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)