Manuzzelle

CHF 24,10
Ada e Elda sono amiche fin da bambine. Ma mentre Ada ha sposato un torinese e si è trasferita, abbandonando il loro natio paesino nelle Madonie, Elda ha sposato il Signore entrando in un convento di clausura. Dove è morta, qualche anno fa. O così Ada ha sempre pensato, ma poco dopo la fine della Seconda guerra mondiale, che per anni l’ha tenuta lontana dalla famiglia, la raggiunge un messaggio di sua madre. Elda è viva. È in monastero. E, forse, si trova in pericolo. Il ritorno a casa di Ada si trasforma così in un’indagine che dapprima la vede coinvolta in un omicidio e poi novizia nel monastero misterioso dove, forse, si nasconde la sua amica. Il problema è che vi si nascondono anche segreti troppo sanguinosi e orribili perché le suore possano permetterle di uscire viva per raccontarli. Se scoprono la sua identità prima che lei trovi Elda, sarà la fine. Un thriller storico pieno di atmosfera e giocato sul filo di una tensione magistrale, un romanzo d’esordio di grande potenza.
aggiungi al carrello
EAN: 9788828207870
Autore: Amaral Gaia
Editore: Solferino
Collana: NARRATIVA, BIOGRAFIE E STORIE VERE
Tipologia di prodotto: Libro
Dimensioni e peso: 120 x 240 x 10 mm 650 g
Generi: noir

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)