La collana di giada

CHF 22,00
Pyongyang, Corea del Nord.Suja e Jin sono studenti universitari: lei fa la giornalista e proviene da una famiglia importante, lui, invece, sopravvive grazie a una borsa di studio e viene da un villaggio di contadini.L'unica ricchezza che possiede è un'antica collana di giada, che dona a Suja in segno del suo amore.Mentre il Paese è oppresso dalla carestia ed è in preda allo sconvolgimento politico, i ragazzi vivono un rapporto quasi clandestino, consapevoli della distanza sociale che li separa.Ma quando Jin torna a casa per un breve periodo e trova la sua famiglia che soffre la fame, poiché le razioni di cibo sono quasi finite, furioso per l'ingiustizia commette un furto di farina e viene arrestato.Nel frattempo, Suja inizia a sentire l'inconsistenza dei suoi privilegi.Quando scopre che Jin è riuscito a fuggire in Cina, decide di mettersi sulle sue tracce, rischiando tutto e sfidando la sua famiglia.Porterà con sé la collana di giada: potrebbe servirle come merce di scambio nel pericoloso viaggio che sta per intraprendere, affidandosi a un'intermediaria che le promette di portarla sana e salva oltre confine.In questa storia intensa e commovente, Ann Shin offre uno sguardo raro sulla vita all'interno delle mura sorvegliate della Corea del Nord e sulle esperienze strazianti di coloro che hanno il coraggio di tentare la fuga.Basato su autentiche testimonianze, "La collana di giada" è uno esordio che parla di amore, di sacrificio e del prezzo della libertà.
aggiungi al carrello
EAN: 9788867027088
Autore: Shin Ann
Editore: TRE60
Collana: NARRATIVA, BIOGRAFIE E STORIE VERE
Tipologia di prodotto: Libro rilegato
Dimensioni e peso: 120 x 240 x 10 mm 650 g
Generi: narrativa

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)