L'estate di Achille

CHF 23,30
1993.Sotto il cavalcavia del Corvetto, quartiere fra i più malfamati di Milano, dal nulla compare un barbone che, seminascosto da un eskimo, passa le sue giornate fra il fumo di mille sigarette e le note della sua chitarra.Davide Buzzi, venditore di successo presso una concessionaria FIAT e che da sempre in auto si trova a passare sotto a quel ponte, come attratto da una specie di richiamo invisibile decide di avvicinarlo.Ascoltando i suoni e le melodie che le mani e la voce di quell'emarginato riescono a trasmettere, comprende che quello che ha davanti non è un mendicante qualunque e che probabilmente l'uomo nasconde un segreto.Davide decide così di approfondire la questione ma il barbone si rivela scontroso e restio a raccontarsi.Con pazienza e abilità il giovane venditore riesce però a conquistarne la fiducia e quasi per caso l'uomo rivela di chiamarsi Seth.Poco alla volta inizia a raccontare alcuni stralci del suo passato, di una vita tribolata e senza padre, una madre che nulla poteva contro il suo carattere ribelle; l'inevitabile fuga da casa nel 1968, la musica, la droga, fino alla strana scomparsa, nel 1974, di un cantante quasi famoso.
aggiungi al carrello
EAN: 9788862989398
Autore: Buzzi Davide
Editore: Morellini
Collana: NARRATIVA, BIOGRAFIE E STORIE VERE
Tipologia di prodotto: Libro in brossura
Dimensioni e peso: 214 x 142 x 18 mm 235 g
Generi: narrativa

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)