La stella del mattino. Work 5

CHF 28,60
Una stella enorme e sconosciuta risplende per due giorni sopra la testa dei nove personaggi che compongono i diversi racconti di questo romanzo collettivo, ambientato principalmente nella Norvegia occidentale.Il caldo è insolito e opprimente.Questo astro misterioso è un segno, ma di cosa? Della fine del mondo? Della natura che si ribella? Delle forze del male che si scatenano sulla Terra? O forse è foriero di qualcosa di positivo? Risposte certe non ce ne sono.Tocca a ognuno di noi, e dei protagonisti, interpretare a nostra discrezione gli strani eventi che avvengono partendo da quello che i nostri occhi sono in grado di vedere e dalle nostre convinzioni personali e storiche relative alla morte, alla vita dopo la morte, alla religione, alla fede, alla ragione, alla scienza.Questioni eterne che Knausgård affronta facendo riferimento a filosofi, alla Bibbia, a Lucifero, alla mitologia greca ed egizia, al Regno dei morti, ma che espone soprattutto per bocca di uno dei protagonisti, Egil, autore anche del saggio finale intitolato "Sulla morte e sui morti".A differenza di quanto potrebbe sembrare, questo substrato metafisico, religioso, esistenziale viene espresso da un punto di vista narrativo attraverso un solido impianto realistico, corredato - come è tipico di Knausgård - di dettagli e particolari, e supportato da una scrittura così potente, ricca e fluente che quasi ci si dimentica che il romanzo è di 666 pagine.Magia, misticismo e sovrannaturale si fondono in questo romanzo realistico, aprendo una nuova fase dell'evoluzione letteraria di Knausgård.O per dirla con le parole di Egil: "Non sappiamo cosa vediamo, vediamo ciò che sappiamo".
aggiungi al carrello
EAN: 9788807035074
Autore: Knausgård Karl Ove
Editore: Feltrinelli
Collana: NARRATIVA, BIOGRAFIE E STORIE VERE
Tipologia di prodotto: Libro in brossura
Dimensioni e peso: 120 x 240 x 10 mm 650 g

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)