clan degli alberi

CHF 22,10
Una voce proviene dal bosco: è quella di un vecchioalbero che ha visto succedersi generazioni di suoi simili.Intorno a lui, nei secoli, si è svolta la storia di unacomunità, e lui ora – con le radici ben salde nel terreno ela chioma ancora svettante nonostante l'età – neripercorre le vicende, le incomprensioni, le feste, i dubbi ele promesse.Le piante giovani sono in�uenzabili e testarde, si sa:cercano alleati, si organizzano in tribù. C’è quella deiCronaca, seri e coscienziosi, imbattibili nel raccogliereinformazioni. Ci sono i Terranegra, i più numerosi, originalie colorati, diversissimi tra loro. I temibili Gurra, alti eimponenti, sono taciturni (anche se al tramonto è facilesentirli cantare). I Guizza sciolgono i nodi delle scelte,pesano le decisioni e forniscono le previsioni del tempomentre i Dorsoduro, instancabili pensatori, sonoaddirittura in grado di manipolare la percezione dellarealtà. Nella comunità degli alberi nascono amiciziespeciali e legami indissolubili, qualcuno deluderà icompagni e qualcun altro li salverà. Una cosa li accomunaperò: possono scegliere, e costruire un giorno dopo l’altro– se solo glielo permettiamo – il futuro del mondo in cuitutti abitiamo
aggiungi al carrello
EAN: 9788806254902
Autore: Stefano Mancuso
Editore: Einaudi
Tipologia di prodotto: BA
Generi: narrativa

Libri correlati

(premi Invio o Esc per uscire)